(+39) 339 1751208 info@danielaserpi.it
Qual'è lo stile delle tue foto?

A seconda delle correnti di pensiero viene chiamato in modo diverso: banalmente conosciuto come reportage, ma anche storytelling, documentary, photojournalism…
La traduzione è questa: cerchiamo di documentare la giornata del vostro matrimonio senza “dirigere” e lasciando che le cose succedano nel modo più spontaeo e naturale possibile. Vogliamo essere invisibili e non disturbare, non imponiamo forzature o pose trash. Il mio scopo e quello dei miei collaboratori è creare un ricordo autentico di quello che davvero avete vissuto VOI quel giorno, che vi permetta in futuro, quando lo riguarderete, di rivivere le vere emozioni che avete vissuto.

Questo non vuol dire che non si possano fare le classiche foto in posa con la famiglia, delle tavolate, o che non possa darvi qualche indicazione se necessario. Qualsiasi vostra richiesta è la benvenuta.

E’ consigliabile parlare con anticipo di qualsiasi desiderio, in modo tale che io possa svolgere al meglio il lavoro in base alle vostre indicazioni.

Odio essere fotografato! Come possiamo fare?

Non devi assolutamente preoccuparti. Lo stile fotografico con cui lavoro non ti richiede di fare nulla. Devi pensare solo al tuo matrimonio e a goderti la giornata. A tutto il resto pensiamo noi!

Come faccio a prenotare?

Puoi scrivermi a info@danielaserpi.it o telefonare al (+39) 339 1751208.
Consiglio sempre un incontro di persona prima della prenotazione, se vivete lontani da Cagliari possiamo organizzare una chiamata skype, contattatemi comunque via email per prendere un appuntamento.

Con quanto anticipo devo prenotare?

Non c’è un limite di tempo preciso, se la data è disponibile accettiamo anche matrimoni last minute, ma le coppie stanno scegliendo sempre con maggiore anticipo i loro fornitori. E’ consigliato verificare la disponibilità con almeno 6-8 mesi di anticipo.

Il periodo di maggior prenotazione va tra maggio e ottobre e spesso i mesi più quotati sono giugno e settembre. In questo caso vi consigliamo di muovervi con largo anticipo.

 

Accetti più matrimoni nella stessa data?

Assolutamente no.
Per lo stile fotografico che ho scelto è fondamentale per me essere presente il più possibile all’evento, non accetto quindi altri matrimoni che mi impediscano di seguire i miei clienti come il lavoro richiede.

 

Hai un orario limite?

No, per me è fondamentale trattenermi oltre il taglio della torta se è prevista una festa o della musica, in modo da documentare anche una parte di quei momenti. In generale non superiamo però le 12 ore di servizio, considerando l’orario di inizio dalla preparazione della sposa.

Lavori da sola?

Ai matrimoni siamo sempre in due: io sono sempre presente e affiancata da un secondo fotografo. Io seguo sempre la preparazione della sposa, mentre il secondo fotografo segue quella dello sposo. Dalla cerimonia in poi siamo sempre in due, per coprire al meglio l’evento.
In caso di servizi video o photobooth è prevista la presenza di altri collaboratori.

Sei disponibile per lavori fuori dalla Sardegna?

Assolutamente si, ci piace viaggiare!
Siamo disponibili anche per destination wedding.

Dobbiamo includervi tra gli invitati al ricevimento?

Si grazie! Per noi è importante poterci sedere e mangiare, data la lunga durata dell’evento.

In più, per documentare al meglio la giornata, è fondamentale avere un tavolo nella stessa sala del tavolo sposi, in modo da essere pronti a scattare in qualsiasi momento ci siano sorrisi e interazioni da documentare!

Quante foto consegni?

Di solito non meno di 800-1000.
Lo stile con cui ho scelto di lavorare mi porta a consegnare un numero molto alto di foto. Spesso anche delle foto che esteticamente non sono tra le più belle contengono un piccolo ricordo della giornata e preferisco che gli sposi abbiano tutti i ricordi catturati.

Come ci verranno consegnate le foto?

Le foto digitali vi verranno consegnate in HD su una chiavetta USB personalizzata per voi.

Tutte le foto sono lavorate con photoshop?

Le foto che vi verranno consegnate sulla chiavetta sono sviluppate con Lightroom dal raw originale. Questo significa che ogni singola foto consegnata verrà lavorata per ottimizzare al meglio luce e colori, in modo naturale.
In questa fase non è incluso il fotoritocco avanzato, che può essere richiesto dagli sposi sulla selezione di foto per l’album (fotoritocco complesso del viso/corpo, eliminazione di oggetti/persone di disturbo, etc.)

Quanto tempo devo aspettare per le foto e l'album?

La chiavetta con le foto digitali viene consegnata di solito entro 60 giorni dal matrimonio.
Per quanto riguarda l’album, una volta inviato in stampa il progetto, la consegna avviene tra i 30 e 60 giorni a seconda del periodo dell’anno (il periodo estivo e natalizio sono quelli che richiedono tempi di attesa più lunghi, nel caso vogliate consegne per quei mesi dell’anno è consigliato concordarlo con largo anticipo)

Che album ci sono a disposizione?

La scelta dell’album è piuttosto ampia, ci sono tante possibilità sia per quanto riguarda gli album classici tradizionali, sia per i fotolibri. Chiamatemi e vi ospiterò volentieri nel mio studio per farvi toccare con mano alcuni album e farvi vedere i cataloghi.

Siamo indecisi sull'album, possiamo decidere più avanti?

Certo. E’ importante fissare comunque il servizio per la data del vostro matrimonio, ma potete tranquillamente prenotare un servizio digitale e valutare la scelta dell’album più avanti.

Che attrezzatura usi?

Lavoriamo con un corredo professionale Canon e ho sempre un’attrezzatura “doppia”, che ci garantisca di poter affrontare qualsiasi problema tecnico.
Quando le condizioni lo permettono lavoro principalmente con ottiche fisse e luce naturale, con eventuale flash di riempimento se necessario.

Realizzi anche il video?

Se devo seguire il lavoro fotografico non è possibile per me occuparmi anche del video.

Ho dei collaboratori professionisti da suggerirvi, con cui ho già esperienza di lavoro in team e si è raggiunta una buona sintonia.

Per lo stile reportage/storytelling è fondamentale che anche l’operatore video segua la stessa ideologia lavorativa. Un operatore video che tende a comandare l’evento e dare costantemente indicazioni su cosa fare agli sposi, entra in totale conflitto con la mia missione fotografica di catturare con naturalezza i momenti del matrimonio, mettendo a rischio la buona riuscita del servizio.
Vi consiglio quindi di valutare questo aspetto se realmente volete un reportage.

Quanto costa un servizio fotografico?

Il costo di base dei servizi parte da circa 1200€.

La personalizzazione del servizio è davvero ampia, il mio consiglio è quindi quello di contattarmi o fissare un appuntamento per farvi un’idea di quello che sarebbe il preventivo specifico che fa per voi.